Arco 2017. Nazionale Formula 18. Di Radman-Cioni

Pubblichiamo il resoconto del Team Hobie WildCat Bolsena Yachting della Regata Nazionale Formula 18 organizzata dal Circolo Vela Arco (di cui sono tutti i crediti fotografici). Gli abbiamo chiesto più che raccontarci la regata una “relazione” tecnica sulle sensazioni e la regolazione per questo evento.

Regata Nazionale F18 (in realtà Internazionale …) presso Arco nell’alto Garda. 30 barche da Italia, Germania, Svizzera, Austria, Francia, Olanda. Tre giorni con sole e temperature estive, con i primi due con la classica “Ora” di circa 15/18 nodi. Durante il terzo giorno l’Ora non è entrata a causa di un temporale notturno.

Regate belle e tirate. Nonostante un weekend in cui non eravamo “in palla” per ciò che riguarda partenze e gestione della regata, siamo stati sempre assai veloci, e questo ci ha permesso di arrivare a podio. Con le condizioni tipiche dell’alto Garda abbiamo aumentato il rake dell’albero (ottimo di lasco con aria), il rake delle crocette per aumentare il prebend dell’albero (ed avere una vela più piatta), e utilizzato delle stecche molto dure in alto per avere sempre una vela bella piatta nella parte superiore.

In sintesi il setup della barca era questo:

  • Rake albero 21 cm sotto lo spigolo superiore della poppa
  • Rake crocette 55mm
  • Tensione rombo 41
  • Tensione sartie 31

Devo dire che era la prima volta in acqua dolce con il Wildcat, e, come noto, la barca si è dimostrata veramente performante. Adesso vi aspetto tutti per il campionato nazionale Hobie Wildcat che si terrà a Calambrone il 23/24 settembre. Ci divertiremo!

Marco e Luca

Rispondi