Lago di Como. Wild Cat che passione!

Due sono stati gli appuntamenti con la Formula 18 sul lago di Como. Per le due classiche che ogni anno riempiono di vele il lago, nello spazio davanti Dervio. Tutto grazie al Centro Vela Dervio sempre pronto ad organizzare e rinnovare queste sue regate.

34° Trofeo Cisalpino tenutosi il 20 ed il 21 giugno scorso. Regata tradizionale a bastone con cinque prove in programama. Due giorni di vento “difficile” sia per il Comitato di Regata che per i regatanti stessi. Sabato condizioni di vento da est rafficosissimo di perturbazione con punte fino a 22 nodi, domenica più tranquilla con “breva” sui 10 nodi.
Benissimo i WIld Cat che piazzano due equipaggi nei primi posti. Guido Pasolini-Lorenzo Casamenti del Circolo Vela Cesenativo vincono con sette punti ed al terzo Mazzucchi Elia-Jacopo Lisignoli del Circolo Vela Canottieri Domaso, pro-team Bolsena Yachting Sport.
Al secondo posto per la classifica gli ottimi di ITA 969 Giovanni Formica – Maurizio Stella, locals del Centro Vela Dervio.

28° Multilario – Trofeo Pierre Sicouri. Con un intermezzo di una settimana il 4 ed il 5 luglio si è svolta la seconda classica del lago di Como dedicata a Pierre Sicouri. Questa volta un raid con partenza da Dervio, giù fino a Bellano e ritorno. Circa tre ore di vela tra bolina e lasco. Una prova al giorno sempre con vento, fino ai 16 nodi costanti di domenica che hanno regalato divertimento ed adrenalina agli equipaggi partecipanti.
Regata vinta dai “giovani” gemelli Matteo ed Andrea Viganò su Hobie Wild Cat, atleti del circolo organizzatore che con un primo ed un terzo chiudono a 4 punti. Al secondo posto, pari punteggio, Ferrari-Stella, anche loro del Centro Vela Dervio ed al terzo gli svizzeri Caviezel Sandro-Caviezel Daniel. Bene anche per la Multilario Mazzucchi Elia-Jacopo Lisignoli che chiudono al quarto posto.

Un ringraziamento a questi equipaggi che hanno portato al successo il Formula 18 Hobie, perfettamente a suo agio nella acque del lago di Como.

Hobie way of li

Rispondi