HC16WC 2014. Mark Laruffa su Hobiecat.it

H16-Worlds-logoHobie Cat 16 World Championship 2014. Huskisson Jarvis Bay New South Walles

Abbiamo chiesto a Mark Laruffa di concedere un intervista ad hobiecat.it e lui gentilissimo ci ha risposto.

Mark hobiecatter da sempre sta correndo il mondiale come tesserato per l'Italia e non è la prima volta. Talento su questo catamarano è ai vertici delle classifiche da tantissimi anni. Disponibile ad insegnare i segreti "del mestiere" a tutti.

Speriamo di portarlo in Italia per vederlo regatare e per organizzare uno stage.

L'intervista.

Caro Mark innanzitutto ti ringrazio per la tua pronta risposta. Ho preparato solo poche domande spero di non seccarti e che sia tutto chiaro:

Alessandro: stiamo seguendo la vostra avventura australiana in questo campionato HC16 ed apprezziamo moltio che corriate con i colori italiani.Allora com'è l'atmosfera a Janson Bay?
Mark: io non ho fatto un mondiale Hobie da oltre 8 anni, è stato  bellissimo rivedere i miei vecchi amici ed incontrarne di nuovi.

Alessandro: come mai ancora su un Hobie16?
Mark: solo il mondo Hobie presenta grandi competizioni, ed è facile visto che forniscono le barche, sempre divertenti, stimolanti e competitive.

Alessandro:cosa è per te lo stile di vita Hobie?
Mark: come ho detto prima l'hobie life è come una grande rete di amici con un interersse in comune, è stato così bello trovare amici che non vedevo da 20 anni  ed è stato come se li avessi lasciati ieri!

Alt_Hobie_Tiger_Laruffa_SimsAlessandro: per nostra curiosità come hai iniziato ad andare su un Hobie 16 e a che età?
Mark: la mia prima barca è stata a 19 anni con un piccolo cat spiaggiato. Poi un giorno ho visto un Hobie 16 che navigava "volando" e divertendosi, e dovevo averlo… e la settimana dopo ero al timone di un Hobie!

Alessandro: in Italia ultimamente sono sorte molte scuole per ragazzi che usano l'Hobie 16 per il primo approccio ed il perfezionamento alla vela sui catamarani. Che ne pensi?
Mark: nella mia vita di navigatore ho portato quasi tutti i tipi di barche: dal laser ai catamarani della Little America's cup. L'Hobie è una grande barca per i ragazzi che iniziano a navigare, infatti io credo che per essere un buon timoniere di catamarani devi aver portato un Hobie in una fase della tua esperienza. Ti insegnano a virare veloce  e devi conoscere il vento non stare solo attaccato ai cambi repentini del vento.

Alessandro: che pensi di quello che viene chiamato " talento della vela"?  Si dice così anche nel tuo paese?
Mark: negli anni ho visto marinai bravi e talentuosi, tuttavia puoi diventare un buon marinaio se nasci con una predisposizione piuttosto che se semplicemente sei prorpietario di barche!!

Alessandro: che suggerimenti puoi dare ad uno che inizia con un hobie 16? e quale è il segreto per avere sempre passione con hobie?
Mark: allenamento duro, fare tante domande, ascoltare le risposte, mantenere le tue capacità e divertirsi!

Alessandro: Mark, l'ultima domanda. stai pianificando un viaggio in Italia nel prossimo futuro?  E quali sono le tue prossime tappe?
Mark: io spero di venire quest'anno di allenarmi e gareggiare  sul f18 e fare i mondiali di quella classe in Irlanda e forse un test sul catamarano olimpico se riesco a avere una barca e un equipaggio.

Alessandro: ti mando i miei saluti  e grazie x la pazienza. speriamo di averti presto in Italia per organizzare uno stage ed avere la possibilità di farti ancora tante domande. Go fast with Hobie!

English version:

Alessandro: dear Mark first I would like to thank you for your fast answer back. I have prepared just few question hope not to bother and that everything is clear. here you have:

Alessandro: we're following your Australian adventure in this HC16 World Championship and we really appreciate you racing with Italian colors. So. How is the atmosphere at Janson Bay? Mark: it has been great I haven't done a Hobie worlds for over 8 years it has been a lot of fun catching up with all my old mates and meeting new Hobie friends

Alessandro: how come you still play with the Hobie 16?
Mark: the Hobie worlds have great competition and is easy to do as the boats are supplied, the boats are fun and challenging

Alessandro: what's for you the " hobie way of life"?
Mark: as I said above the Hobie way is like one big network of friends all with a common interest, it has been so much fun catching up with friends that I have not seen for more then 20 years and it has just like it was yesterday

Alessandro: for our curiosity… How did you begin with Hobie and at what age?
Mark: my first sail boat was when I was 19 years old a small off the beach cat, one day I saw a Hobie 16 flying around having so much fun, I had to get one, the following week I was a Hobie sailor!!!

Alessandro: in Italy lately are borne many schools for young kids that use the Hobie 16 for the first approached to sail catamaran. What do you think about it?
Mark: my life of sailing I have sail almost all types of boats from a laser to winged sailed little America's cup cats. The Hobie is a great boat for kids to start sailing in fact I believe to be a great sailor you need to have been a Hobie sailor at some stage. They teach you to steer fast and you need to know what the wind is doing not just tack on wind shifts

Alessandro: what do you think about the common meaning of what is called: "sail talent"? Is a tipi cal affirmation also in your country?
Mark: over the years I have seen talented and very good sailors, you can make a very good sailor however you are born gifted then made to be a great tenant!! )

Alessandro: what suggestion you can give to the one who first starts on  Hobie 16? And which is the secret to keep updated passion in Hobie?
Mark: train hard, ask lots of questions, listen to answers, use all to your best ability and keep it fun. )

Alessandro: Mark the last question. Are you going to come in Italy in the next future? And what are your next steps over?
Mark: I hope to be coming over this year, to train and race on the F18 to do the Worlds in Ireland and maybe do a test event on the Olimpic Class if I can get a boat and crew.

Alessandro: We all send you our best regards for your patience. We hope to have you soon in Italy to organize a stage and to have the chance to answer you much more question about you. Go go fast on  Hobie!

Stay tuned su hobiecat.it

Rispondi