Ranking Formula 18 vinta dai team Bolsena Yachting Sport Wild Cat

Conclusa questa splendida stagione 2012 per la Formula 18 ed il verdetto è stato emesso. On line sul stio della Formula 18 Italia le classifiche generali timonieri e prodieri.

La vetta è stata "conquistata" dagli equipaggi Bolsena Yachting Sport. Con 630 punti da Vittorio Bissaro e Carlo De Paoli, al loro primo anno insieme. A seguire con 598 Matteo Ferraglia e Maurizio Stella, anch'essi insieme da quest'anno.

E' stata una stagione con il vento che ha ben accompagnato quasi tutte le regate, ed anche l'anno di test con successo del campo del Mondiale Formula 18 del 2013: Marina di Grosseto, evento questo che sicuramente catalizzerà la vela il prossimo anno in Italia, il mondiale Formula 18 è uno degli eventi di maggior rilievo in campo velico.

Alto è stato il livello dei regatanti con risultati spesso incerti fino all'ultima prova, ed alta è stata la partecipazione anche di equipaggi stranieri come al Campionato italiano, segno che regatare in Italia in Formula 18 è diventato un campo di esperienza intenazionale.

I Wild Cat, e gli equipaggi Wild Cat hanno segnato una bellissima stagione, oltre il vertice, al quarto posto i "gemelli" Andrea e Matteo Viganò, al sesto Elia Mazzucchi con Gianluca De Lorenzi e Andrea Ravagnan. Poi tutti gli altri Wild Cat numerosissimi che hanno accompagnato questo 2012 in Formula 18 Italia.

Adesso stop per molti e per altri via ai Campionati invernali: Anzio (RM), al Circolo Vela Anzio Tirrena per il centro sud (per info ed agevolazioni è possibile contattare direttamente il dealer Bolsena Yachting Sport oppure scrivere alla redazione) e Calambrone al Centro Vela Sunset per il nord.

Bolsena Yachting Sport ringrazia non solo i suoi team, ma tutti quelli che hanno scelto il Formula 18 Hobie Cat per divertirsi e per misurarsi sui campi dei regata.

A tutti va il nostro grazie e l'assicurazione che continueremo ad accompagnarvi e darvi tutta l'assistenza sui campi dei regata e non.

Bolsena Yachting sport. Hobie way ok life!

Rispondi