La regata delle dune

Abbiamo lasciato una delle Flotte Hobiecat 16 più attive ed organizzate del nostro Paese alle prese con una regata notturna per dirsi "Buone vacanze". Un pò di attesa ed eccoli di nuovo in acqua a misurarsi con divertimento e passione, qualità che li contraddistingue. Il luogo è, per chi conosce il posto, una lunga spiaggia di sabbia fina e bianca, una delle più belle e suggestive d'Italia tra Sant'Antioco e Chia. Lunghe ed alte dune di sabbia che scendono fino al mare, quel mare tipico della Sardegna: Portopino è uno di quei posti da visitare ed obbligatorio farsi un bagno dopo essersi rotolati nelle dune.

In questo scenario pazzesco ogni anno viene organizzata dalla Lega Navale sezione di Sulcis una regata la "Summer Cup", ma come il titolo della news la chiameremo anche Regata delle Dune. Due giorni di regate e nessuno scarto come prevede la tradizione.

Vi lasciamo leggere l'articolo uscito su sailingsardinia.it, che più di tutti può descrivere quel finesettimana vissuto dagli equipaggi cagliaritani e locali. Noi, un pò invidiosi, vi diciamo solo il vincitore tra i diciasette Hobiecat 16 scesi in acqua, Antonello Ciabatti e Luisa Mereu.

"… Nello splendido scenario di Portopino anche quest'anno c'è stata la Summer Cup. Location splendida e ospitalità altrettanto splendida fanno sì che a Portopino gli Hobie Cat cagliaritani ci si riversino in massa. Diciasette le barche a mare per sei prove disputate, senza scarto. Giusto per far innervosire un pochino Alberto Diaz, la Summer Cup non prevede, per tradizione, lo scarto…" Continua su sailingsardinia.com
 
Prossimo appuntamento al Poetto (CA) tra due settimane per i Campionati italiani assoluti Hobiecat 16.

Hobie way of life.

Rispondi