Hobiecat.it – Hobie way of life!

Alberto Sonino. Tre volti della Coppa America a Venezia

Non possiamo che pubblicare per "far girare" un bell'articolo, pubblicato su Saily.it, di Lamberto Cesari su Alberto Sonino. Atleta e sicuramente hobiecatters, nato sull'hobiecat16 con il quale ha vinto tanto per poi passare al Tiger fino alle classi olimpiche.

Nella conclusione Lamberto invita Alberto Sonino, che come leggerete nell'articolo è colui che ha portato la Coppa America a Venezia, di ripetersi il prossimo anno magari inserendo nella manifestazione anche gli Hobie Dragoon per far provare anche ai giovani ragazzi la vela catamarano. oramai universalmente considerata il futuro. Noi di hobiecat.it non possiamo che associarci a questa idea spinti sempre dalla passione e dalla voglia di promuovere questa barca come iniziazione alla vela giovanile.

Da Piazza Vela di Saily.it:

"Chi è costui? Velista, sognatore, imprenditore. Uno splendido esempio di come una campagna olimpica gestita indipendentemente, anche se senza successo, può essere una scuola di vita e manageriale talmente valida da superare tante Business School costose e rinomate.

Alberto ha passato i primi 26 anni della sua vita a fare il velista, multiscafista: Hobie 16, Formula 18, Classe A, Tornado, ma anche 49er, 18 piedi australiano, trimarani oceanici. All’attivo tantissime vittorie, un Campionato del Mondo Hobie Tiger, una campagna olimpica in Tornado con Ganga Bruni. Poi la decisione di smettere e partecipare al bando per la gestione di un terreno sull’ Isola della Certosa a Venezia. Vincerlo, e dedicare la vita a quella." Leggi tutto …

Un pensiero su “Alberto Sonino. Tre volti della Coppa America a Venezia

Rispondi

Background